FORGOT YOUR DETAILS?

Quasi come in libreria.

Noi di con-fine, Nadia, Gino e Andrea, titolari della casa editrice, ma soprattutto appassionati lettori, amanti dei libri, dell’arte, di poesia e della bellezza in generale, noi insomma, fin dall’inizio abbiamo pensato alla nostra casa editrice come se non fosse solo nostra, ma di tutti coloro che in qualche maniera avrebbero voluto collaborare, intervenire, aiutarci, consigliarci, fare

Divieto ArtFirst

 

Sono ormai sette anni, da quando è nata la rivista d’arte che ho l’onore di dirigere, che continuo a fare richiesta di partecipazione alla fiera di ‘casa nostra’ – Arte Fiera Art First – e sono ormai sette anni che io e con-fine art magazine veniamo puntualmente e candidamente ignorati.

Francamente continuo a non comprenderne le ragioni.

Ho personalmente sollecitato più di una volta una semplice spiegazione, pensando ingenuamente di averne diritto, anche se basterebbe l’educazione e il rapportarsi civile fra operatori di questo ‘settore’ – l’arte –  a indurre ad una risposta che, tuttavia, dopo sette anni, continua a non arrivare.

Si vede che non solo con-fine art magazine non è una rivista degna di partecipare alla kermesse bolognese, ma che neanche il sottoscritto e la sua redazione meritano i due minuti di tempo di una qualche zelante segretaria che possa scrivere una breve email, un tweet, un post, un messaggio di fumo che dica: – Non potete partecipare perché …… – Silenzio!

Il mattino | «con-fine», l’arte approda sul blog

Per gli appassionati di arte contemporanea arriva una nuova opportunità di creare dibattito in rete: nasce infatti il nuovo blog di «con-fine», la rivista trimestrale di arte contemporanea stampata a Bologna ma che ha come direttore il napoletano Gino Fienga. «con-fine», online sarà un punto di ritrovo dedicato a tutti i lettori ed agli amanti

TOP