CREATE ACCOUNT

FORGOT YOUR DETAILS?

Il Resto del Carlino | Dalì sotto il segno dell’innovazione «Sarà un’esperienza interattiva» | di Benedetta Cucci

L’assessore Lepore: la magia si diffonderà dal centro alla periferia IDEATA dalla società con-fine Art insieme ai creativi di Loop, eccellenza italiana nella progettazione di tecnologie interattive applicate all’arte e al design e sostenuta da QN, il 25 novembre prossimo sarà inaugurata a Palazzo Belloni ‘Dalì Experience’, mostra, anzi, esperienza interattiva e immersiva patrocinata dal

Il Resto del Carlino | Dalì, un’esperienza multimediale. Fra opere in 4D e realtà virtuale

Dal 25 novembre al 7 maggio grande mostra ‘made in Bologna’ Salvador Dalì come non l’avete mai visto. Dal 25 novembre al 7 maggio, Bologna ospiterà un grande evento dedicato all’opera del genio catalano (1904-1989). Sarà qualcosa di più di una mostra. ‘Dalì Experience’ proporrà un nuovo modo di avvicinarsi all’immaginario dell’artista, in un percorso

Beniamino Levi. Presente quando tutto accadeva.

Beniamino LeviBeniamino Levi sarà il curatore dell’importante esposizione delle opere di Salvador Dalì | The Dalì Universe che verrà inaugurata a Sorrento il 14 giungo 2013 presso Villa Fiorentino e in tutta la città.

Presidente della Fondazione Stratton, è un esperto mondiale riconosciuto nel campo dell’Arte Moderna. La sua competenza in ambito artistico abbraccia un nozionismo di ampio respiro, dall’impressionismo fino ai tempi moderni.

Negli anni ’60 e ’70 ha presieduto una delle gallerie d’arte più prestigiose d’Italia, la Galleria Levi in Via Montenapoleone, attraverso la quale ha introdotto l’arte internazionale in Italia.

Manifesto mostra Dalì


Manifesto mostra Dalì
Ebbene si! Salvador Dalì sarà il protagonista della prossima estate a Sorrento.

La Fondazione Sorrento, infatti, in collaborazione con la Città di Sorrento sta organizzando una importante esposizione del celebre surrealista spagnolo, di cui con-fine edizioni realizzerà il libro-catalogo, curato da Jasmine Merli.

The Dalí Universe, curata dal Presidente della Stratton Foundation Beniamino Levi, sarà una rara occasione per scoprire molti aspetti poco noti del lavoro di Dalì.

Sculture in bronzo, grafiche rare, sculture in vetro e oggetti in oro, ma anche mobili e oggetti di arredamento: un corpus di più di cento opere che testimoniano la versatilità e l’ecletticità che ha sempre contraddistinto il lavoro dell’artista catalano che, nel corso della sua vita è riuscito a superare gli schemi e i ‘modi’ del mondo dell’arte, per esprimersi negli ambiti più svariati quali quelli del cinema e del design.

TOP