FORGOT YOUR DETAILS?

Costellazione familiare di Rosa Matteucci

Era il 1998: Giorgio Napolitano ed il suo omologo austriaco erano al Brennero per attuare Schengen ed una nuova scrittrice, Rosa Matteucci, si affacciava nella gora ancora fervida della letteratura italiana contemporanea con “Lourdes” un atto di accusa spietato nei confronti dei treni della speranza e di quel mondo cattolico miracolistico ed oscuro di cui

TOP