CREATE ACCOUNT

FORGOT YOUR DETAILS?

Verso la fine di The Wall

Il percorso di Gianni Baggi – in arte Otr – da fotografo professionista ad artista alla ricerca di paesaggi interiori attraverso l’uso degli specchi.

Vivian Maier. Un’artista silenziosa.

A Bologna a Palazzo Pallavicini le fotografie e l’affascinante storia di Vivian Maier, fotografa americana riscoperta da pochissimi anni.

Al di là dello specchio. La mappa degli infiniti riflessi

Il viaggio di Otr non si è interrotto: qui riprende e trova nuova compiutezza, addentrandosi ancora di più nelle pieghe illusive della realtà, continuando a farci scoprire l’infinità degli angoli della verità che, nell’eterno passeggiare fra le forme, possono essere di volta in volta scoperti, mostrati e poi di nuovo abbandonati nel prosieguo di una ricerca che si fa eterea e conduce all’informe. È

Daido Moryama. La storia visionaria di un uomo silenzioso.

Un volume, una mostra, una vita. Le ‘Visioni del mondo’ del grande fotografo giapponese.

Tagged under: ,
MAST. Manifattura di Arti, sperimentazione e tecnologia

A ben guardare l’edificio che ospita il MAST a Bologna restituisce di più il senso della fortezza inespugnabile che del ‘ponte’ verso la comunità. Provo ad entrare come se fossi un comune passante, un abitante del quartiere che un sabato mattina qualsiasi vuole fare un tuffo nell’arte e godere liberamente di questa grande risorsa messa a

Tagged under: ,
Otr Segni di Luce 08

[wpsc_products product_id=’2176′]

Otr Segni di Luce 08

 
Gianni Otr - Illusions

Gianni Baggi formalizza, con questo volume, il suo definitivo distacco dal mestiere di fotografo professionista, per ricondurre il fine del suo lavoro esclusivamente a quello della ricerca estetica.

Otr non ha alcun significato: è il suono che lo accompagna nel difficile cammino verso la poiesi, l’onda che diventa mantra impazzito e identità del suo essere artista.

I nuovi ‘segni di luce’ di Gianni Otr

mercoledì, 12 Dicembre 2012 by
Otr Segni di Luce 08

Continua ad arricchirsi di nuovo materiale la monografia di Gianni Baggi – in arte Otr – che dovrebbe vedere la luce nella Collana Passeurs entro la fine dell’anno. E’ arrivato ieri in redazione il DVD con gli scatti dell’ultima serie intitolata Segni di Luce che si va ad aggiungere a quelle già presenti nel volume: Poesia

L'estetica dell'indifferenza. Il confine della comunicazione.

Mentre scrivo queste ultime righe, in chiusura di un percorso decisamente multietnico fra segni parole linguaggi, per una volta uniti pacificamente insieme a ragionare di arte e di vita, una pioggia di volantini israeliani di avvertimenti sta cadendo su Beirut e dintorni. Può apparire ‘strano’ in una guerra moderna che qualcuno possa semplicemente scrivere al

TOP