CREATE ACCOUNT

FORGOT YOUR DETAILS?

Come ti disegno la cartina di Meta?

martedì, 13 Gennaio 2015 by
Cartina Storico Turistica di Meta
Cartina storica di Meta - il Casale

Particolare della Cartina storico-turistica di Meta – il Casale e dintorni

E’ un po’ di tempo, ormai, che stiamo lavorando ad un progetto molto impegnativo sia dal punto di vista tecnico che da quello editoriale: la cartina storico-turistica di Meta.

Carlos Pambianchi, ha avuto l’arduo compito di ‘riportare su carta’ strade, monumenti, chiese, parchi, di questo piccolo, ma interessante paese della Penisola sorrentina.

Al termine del suo lavoro, quindi, gli abbiamo chiesto di raccontarcelo per conoscere nel dettaglio come ha affrontato questa piccola ‘sfida’.

Lo stregone Gioele di Carlos Pambianchi

mercoledì, 30 Luglio 2014 by
In Limbo - Gennaro Chierchia

Illustrazione-gigante- Carlos-PambianchiCi fu un tempo in cui Gioele fu come tutti gli altri. Poi quel tempo finì, perché così doveva essere, a quanto pare. Gioele crebbe, crebbe tanto che tutti dovettero abituarsi a guardarlo a naso all’insù; e lui a chinarsi all’ingiù, fino a far della schiena una grande gobba. Lungo lungo ed inarcato se ne stava, e pensando che quei minuscoli compatrioti faticassero sempre più a sentirlo da quell’altezza, gridava e tanto forte che a quelli parevan le trombe della fine del mondo; quelle specie di formiche di cui un tempo faceva parte ora lo guardavano con gran meraviglia e soggezione. “Sono io, sono io, son sempre io” badava a dire, lungo e ritorto come un glicine staccatosi dal muro su cui era cresciuto; e quelli tra loro, guardando quell’uomo che pareva un laccio da scarpa svolto “certo che è proprio un gran stringone!”. E parlavano parlavano parlavano ed ancora parlavano di quel ‘Gioele Gran Stringone’; e parlando parlando parlando, sui passi di chi fuori se n’andava in terre lontane, di bocca in bocca la sua storia passò, e tanto masticata fu da tutti come neanche l’erba in bocca ad un bove.

TOP