CREATE ACCOUNT

FORGOT YOUR DETAILS?

Scarica gratis il primo capitolo di In Limbo di Gennaro Chierchia

by / lunedì, 12 Agosto 2013 / Published in blog, Collana Transfert, Gennaro Chierchia

Della serie ‘come in libreria’ o quasi, vi proponiamo la lettura del primo capitolo di In Limbo, romanzo della collana Transfert scritto da Gennaro Chierchia.

In Limbo parla della ricerca dell’amore, dell’amicizia e di sé stessi attraverso un susseguirsi di eventi tra la commedia e la tragedia. Non mancano magia, alieni e avventura per una lettura mai scontata e, anzi, spesso sorprendente!

Scaricalo e divertiti!

Clicca sull’immagine per scaricare il primo capitolo di In Limbo

In Limbo - Gennari Chierchia


 

Collana Transfert

One Response to “Scarica gratis il primo capitolo di In Limbo di Gennaro Chierchia”

  1. Luciana says : Rispondi

    L’apertura del primo capitolo rivela una disperazione amorosa particolarmente carnale che sembra coinvolgere tutta la vita in una perdita inaccettabile.
    Tuttavia si perde ciò che si ha, mentre dai commenti che accompagnano il brano pare che già il vivere del protagonista mancasse di una vera consistenza.
    Quel suo erotismo contaminato dalla brutalità della visione pubblica del video sembra corrodere oltre alla passione d’amore, di una possessività che per sua natura porterà necessariamente alla delusione, ogni credibilità della vita.
    Un tono di delirio pare perdurare anche nella folle ricerca di Angela, forse divenuta vittima, una novella Angelica sempre in fuga quasi a negare nella vita l’amore e ogni certezza. Follìa e Magia si insinuano in questa ricerca affannosa dandole il carattere di una ricerca volta a pretendere molto di più di una vittoria di amore, forse invece qualche cardine di razionalità che dia senso alla vita. Perché in realtà, come già una nota ha proposto, davanti allo specchio si trova il protagonista, uomo come altri uomini, che invece di entrare nello specchio come Alice non accetta la favola del racconto e perciò non troverà neanche se stesso.
    Perché non si può amare senza saper accettare le perdite.

    Luciana

Lascia un commento

TOP