FORGOT YOUR DETAILS?

QuickNews. Metti una domenica pomeriggio con libro.

by / martedì, 27 Agosto 2013 / Published in Collana Transfert, quickNews, Sergio Saggese

Codamozza | Sergio SaggesePiù di un mese fa ho chiesto a Silvana Conversano, che gestisce un magnifico B&B (il B&B Antica Frontiera) qui a Monghidoro se le poteva interessare coinvolgere amici e casa nella presentazione dell’ultimo romanzo che abbiamo pubblicato: Codamozza di Sergio Saggese.

Lei ha accettato (non avevo dubbi!) con entusiasmo e siamo partite a pianificare quest’avventura.

Il mese scelto è settembre, verso la fine, perché qua a Monghidoro, purtroppo non c’è mai molto da fare soprattutto quando finisce l’estate, chiude la piscina, i turisti se ne vanno e anche l’ultimo mercatino del venerdì ci abbandona.

Abbiamo deciso che questa presentazione sarà soprattutto un’occasione per stare insieme, un’occasione per incontrare persone che si interessano alla cultura, a cui piace leggere e condividere questa passione con altri appassionati.

Ho deciso che non dovrà crearsi la solita dinamica dell’autore/presentatore parlante con pubblico in ascolto, a volte un po’ annoiato, no, questa volta, avremo tutti la possibilità di dire la nostra, di fare domande e di proporre argomenti, appunto persone con stessi interessi che si incontrano una domenica pomeriggio con la ‘scusa’ di parlare dell’uscita di un nuovo romanzo, molto interessante (!).

Queste le premesse, nelle prossime settimane, vi aggiornerò sugli sviluppi dell’organizzazione.

Dimenticavo… l’incontro sarà ad invito… e gli amici saranno i primi a riceverlo!

8 Responses to “QuickNews. Metti una domenica pomeriggio con libro.”

  1. Antonio Capolongo says : Rispondi

    Il concetto è ideale e perfetto: il libro – qualunque libro – che entra in una miscellanea di pensieri esposti in piena libertà. Una formula che coinvolge indubbiamente e alla quale mi piacerebbe contribuire, ma Monghidoro è lontana da Napoli… buone discussioni e buone cose
    Antonio

    • Ci spiace Antonio che tu sia lontano. Sicuramente riusciremo ad organizzare presentazioni di questo genere anche a Napoli e dintorni visto che molti dei nostri autori sono campani e molte delle nostre pubblicazioni di carattere locale parlano proprio di alcune zone della tua bellissima regione… A presto!

  2. Francesco Cecchini says : Rispondi

    Ottima idea quella di organizzare la presentazione a fine settembre in un bel posto ed in un bel B&B che si chiama Antica Frontiera. Brava, Nadia! Tienimi informato di future presentazioni.

  3. PaGiuse says : Rispondi

    Salve Nadia!
    La formula colloquiale/orizzontale l’ho sempre preferita molto di più a quella frontale/verticale. E mi fa piacere che non sia solo una mia opinione, bensì un pensiero diffuso!
    Fa capire che quando si parla di cultura, soprattutto, quando si produce cultura non c’è bisogno di essere di essere rigidi e schematici.
    Questi sistemi possono andar bene in fase di preparazione, ma non di certo in fase di “trasmissione”; alle persone non interessa sapere quanto si è bravi.
    Alle persone interessa sapere.
    E finché sono curiose, bisogna battere il chiodo finché è caldo!
    Ma anche se non fossero curiose, bisogna stimolarle, poiché siamo in grosso debito con chi ha prodotto e produce ancora arte e cultura.
    Ed è giusto che tutti sappiano. Ma questa è solo una mia opinione 😀
    Complimenti per lo splendido lavoro; seguirò con molto interesse gli sviluppi!
    Buona Serata.

  4. Mi associo ai complimenti per l’iniziativa e soprattutto per la location. Tenetemi informata, spero vivamente di poter partecipare.

TOP