CREATE ACCOUNT

FORGOT YOUR DETAILS?

Percorsi | Bianca Brancati Carlevani

by / mercoledì, 17 Aprile 2013 / Published in arte, blog, Collana Passeurs

Percorsi di Bianca Brancati CarlevaniLa difficile selezione fra le centinaia di opere che compongono la corposa produzione di Bianca Brancati Carlevani trova in questo volume la sintesi attraverso un percorso ideale, che ci guida fra i diversi approcci che, nel corso di tanti anni di lavoro, hanno caratterizzato il lavoro di questa artista catanese.

La ricorrente attenzione al segno e alla verifica formale allontanano ben presto l’artista dalla necessità figurativa, per indagare ancora più a fondo le problematiche spaziali in un susseguirsi di scelte e soluzioni del tutto originali che sintetizzano con decisione la sua poetica: l’eleganza dell’essenzialità. La linearità della visione del mondo è una cifra costante, che lega tempere, grafiche, olii e collages in un percorso quanto mai coerente e segnato dalla serietà della ricerca e dalla minuziosità dell’indagine artistica.

Il tratto sicuro e veloce, mai pesante o artefatto, fa della tecnica della Brancati Carlevani un mezzo per far risuonare una poesia fatta di versi sottili che ritornano, si intrecciano, si incontrano e poi si allontanano in un susseguirsi di pieni e vuoti che scandiscono lo spazio geometrico del supporto, ma che continuano a riecheggiare all’infinito nello spazio aperto dell’anima dello spettatore.

Ma niente è mai retorico o scontato: pur nella coerenza stilistica è un lavoro in continuo divenire, sempre in cerca di emozioni nuove e quindi sempre sorprendente; pagina dopo pagina, opera dopo opera, anno dopo anno si costruisce un corpus omogeneo dove la scansione temporale è data dal superamento delle fasi, dalle nuove soluzioni a favore di un costante rinnovamento poietico.

Un corpus con un suo ritmo interiore che ci accoglie e ci trasporta nel mondo interiore dell’artista dove il gioco e l’introspezione sono solo parti contrapposte di una dicotomica verità che si rivela in un crescendo di sensazioni fino a portarci ad una visione della vita più leggera, più pregnante, più pura.

Gino Fienga

Leggi anche:

Lascia un commento

TOP