CREATE ACCOUNT

FORGOT YOUR DETAILS?

The WALL exhibition

lunedì, 27 Novembre 2017 by
La mostra the WALL a Palazzo Belloni

Dal 24 novembre 2017 al 6 maggio 2018, Palazzo Belloni ospita la mostra “the WALL”. Un percorso espositivo che racconta il concetto di muro: da simbolo di incomunicabilità ed esclusione a protagonista di un’operazione culturale che apre a molteplici prospettive. La mostra è un invito a scoprire il muro psicologico, il muro pubblico, il muro funzionale,

Insieme a Giuseppe Mestrangelo per il progetto 'siamo in rete'

  Già a partire dal titolo di questa installazione dell’artista di luce (bella questa definizione, vero?) Giuseppe Mestrangelo, siamo in rete, sarebbe stato impossibile non raccogliere l’imperativo, quest’invito ad un’azione comune. Impossibile per noi che crediamo fortemente nelle collaborazioni, nell’energia che scaturisce da un lavoro che racchiude idee e azioni provenienti da persone diverse, ma con qualcosa

Quando i giovani incontrano l'arte... per crescere.

APomodoroSorrento_BannerGrandiWeb

Vi siete mai chiesti cosa ne pensano i giovani dell’Arte dei Grandi Maestri?

Noi difficilmente glielo chiediamo mai, perché ci aspettiamo sempre che a ‘illuminarci’ siano i grandi critici, i curatori o gli storici dell’arte.

E invece anche i ragazzi hanno una loro visione ben precisa e una loro idea di come ‘attingere’ conoscenza da chi è passato ormai alla storia. E tutti noi dovremmo fare in modo che sempre di più i giovani possano entrare in contatto con la grande arte e comprendere che per tutti, anche per gli autori stessi, ogni opera non è mai un punto di arrivo, ma un ennesimo punto di partenza.

La partenza questa volta è stata la mostra – e l’opera – di Arnaldo Pomodoro a Sorrento e il punto di arrivo, è di sicuro un ottimo esempio di integrazione fra scuola, lavoro, cultura e territorio.

Picasso. Eclettismo di un genio | Una sfida organizzare la mostra di Picasso a Sorrento

Picasso. Eclettismo di un genioOrganizzare una mostra di un artista come Pablo Picasso è allo stesso tempo un’avventura affascinante ed un percorso pieno di insidie.

E’ difficile dire cose che non siano già state dette, trovare opere mai esposte, dare un taglio ‘scientifico’ che non sia stato già dato.

Ma allo stesso tempo questa ‘sfida’ è proprio la cosa più stimolante, quella che ti spinge a scavare a fondo nella vita dell’artista e a seguire le tracce del suo lavoro sparse, oggi, fra la farraginosità delle collezioni pubbliche e i meandri di quelle private, dove spesso e volentieri vengono custodite gelosamente dalle persone più ‘insospettabili’, ma dove altrettanto spesso si trovano le opere più ‘originali’.

Mario Sironi. Un nuovo appuntamento con la grande Arte.

La mostra curata da Claudio Spadoni, Estemio Serri e Gino Fienga e promossa dalla Fondazione Sorrento in collaborazione con il Comune di Sorrento, ospiterà opere dell’artista provenienti dalla collezione di Andrea Sironi Straußwald, dalla collezione della Galleria Cinquantasei, da collezionisti privati e sarà suddivisa in tre sezioni: – la Pittura, opere dagli anni Venti al

TOP