CREATE ACCOUNT

FORGOT YOUR DETAILS?

breaking news #007

by / giovedì, 29 Novembre 2018 / Published in breaking news

Dopo circa 50 anni dalla sua scoperta torna a Sorrento, luogo in cui è stato ritrovato, un importante reperto egizio, un frammento di Petamenofi, un sacerdote e scriba reale vissuto nel VII secolo aC a Tebe.

Questo frammento è stato donato dalla sua proprietaria, la Signora Adriana Bellone, alla sezione archeologica del Museo Correale di Sorrento entrando così finalmente a far parte del patrimonio storico e artistico della città di Sorrento.

Pensate che questo frammento fu scoperto all’interno di un forno da pizza, verso il 1960. Era stato notato perché aveva degli strani segni, ovvero i geroglifici, e da lì fu fotografato, studiato e poi pubblicato.

Questa storia è raccontata come al solito magistralmente dal prof. Mario Russo in un libricino che abbiamo appena pubblicato che si intitola “I monumenti egizi di Sorrento. Le statue frammentarie del faraone Seti I e dello scriba Petamenofi, sacerdote di Tebe”.

Il libro è diviso in due sezioni: nella prima il prof. Russo ci parla dei reperti egizi di Sorrento dei loro ritrovamenti, di come e quandole sculture approdarono a Sorrento e di come sono documentate nel tempo, anche attraverso le rappresentazioni nelle opere dei pittori che hanno ritratto nell’800 il centro storico di Sorrento.

In appendice, invece, è riportata la ristampa dello studio del frammento che Donna Margherita d’Este aveva pubblicato nel 1998 sulla Rivista di Egittologia “Egitto e vicino Oriente” dell’Università di Pisa.

Una piccola e preziosa pubblicazione che si va ad aggiungere a quelle della Collana Athena diretta da Andrea Fienga e dedicata alla storia della Penisola Sorrentina.

Cambiando decisamente argomento è arrivato finalmente in casa con-fine anche il volume dedicato a Luc Ferrari, vi ricordate? Ne abbiamo già parlato qualche settimana fa e finalmente lo possiamo ‘toccare con mano’. È stato scelto un formato davvero particolare 29×16 in modo da poter ospitare inmaniera ottimale le foto di scena dello spettacolo teatrale dedicato appunto all’opera Tautologos III di Luc Ferrari.

Spettacolo che troviamo integralmente nel DVD allegato. Ne abbiamo già parlato, si tratta di uno spettacolo e di una mostra che puntano l’attenzione sulla produzione artistica di un maestro internazionale che è stato sicuramente tra i protagonisti della scena sperimentale dagli anni ’60 ad oggi.

Entrambe le pubblicazioni di cui abbiamo parlato le trovate già disponibili sul sito di con-fine edizioni e, come al solito, su Ibs, su Amazon e potete ordinarli nelle vostre librerie di fiducia.

Anche per oggi è tutto e vi do appuntamento alla prossima settimana.


Vai alle pubblicazioni:

Tagged under: ,

Lascia un commento

TOP