fbpx

Blind guides di Norman Douglas

by / martedì, 09 febbraio 2016 / Published in blog, Guide Miopi

Guide-Miopi-Blind-guidesGuide Miopi. Nelson, Caracciolo e la caduta della Repubblica Partenopea.

Questo testo che Vincenzo Astarita ha voluto tradurre in occasione dell’evento “Buon compleanno Norman” che viene festeggiato ogni 8 dicembre e che ha l’obiettivo di tener viva la memoria della scrittore nella sua adorata Terra delle Sirene, è stato pubblicato per la prima volta nel numero di maggio del 1913 della English Review.

Il testo di Douglas sembra, più che un saggio di storia, un testo di denuncia di fatti terribili.

Lo scrittore infatti si schiera apertamente con l’onesto e innocente Caracciolo (ufficiale di marina borbonica) schiacciato da poteri ottusi e rancorosi.

Bersaglio della sua critica è invece Nelson (ammiraglio ed eroe britannico) che si abbassa a strumento di vendetta da parte dei Borboni.

Ma Norman Douglas ce l’ha soprattutto con quella cattiva storiografia inglese che si rifiuta di prendere atto del gesto disonorevole con cui si macchiò l’eroico Nelson.

Questa che Douglas fa con il suo Blind guides è un’operazione molto coraggiosa e anticonformista: denuncia le mancanze di un eroe nazionale per mettersi dalla parte di una sconosciuto perdente straniero qual era Caracciolo, in quanti ci avrebbero provato?

L’Inghilterra vittoriana non perdonò Norman Douglas. Gli inglesi lo condannarono, come successe a Oscar Wilde, per i suoi costumi sessuali scandalosi e lo scrittore si rifugiò in Italia nella più tollerante Terra delle Sirene, tra la Penisola Sorrentina e Capri.

Vincenzo Astarita ha voluto aggiungere al testo di Norman Douglas, nel libro da lui curato Guide Miopi, una breve premessa in cui accenna ai fatti storici teatro dei tragici avvenimenti e, in fine, un indice dei nomi e dei luoghi citati per far comprendere meglio al lettore il saggio di Douglas.

Guide Miopi è piacevole da leggere sia da parte di chi ama la storia, ma anche dai lettori curiosi e aperti a proposte che non si allineano alle mode del momento, pronti a scoprire autori brillanti e coraggiosi.

 

 

Lascia un commento

TOP