Eduardo de Martino, da ufficiale di marina a pittore di corte

Categoria: Tag: ,

di Luigina de Vito Pugli

a cura di: Andrea Fienga

Anno di pubblicazione: 2013

genere: arte e fotografia

formato: 21×29 cm

lingua: italiano

pagine: 160

20,00

Descrizione prodotto

Eduardo de Martino si scopre in queste pagine in una dimensione non _ufficiale’ attraverso una miriade di schizzi, disegni e lettere private, sottratte all’oblio e alla dimenticanza dall’approfondito lavoro di ricerca di Luigina de Vito. Il volume, corredato da un ricco apparato iconografico, ripercorre le vicende biografiche e artistiche del pittore marinista nato a Meta, nel 1838 e scomparso a Londra nel 1912. Dagli anni della formazione scolastica, artistica, militare e politica, al periodo sudamericano; fino ad arrivare all’affermazione e alla massima notorietà degli anni in cui visse a Londra. In appendice due interessanti documenti inediti: una Delibera decurionale riguardante l’ordinamento delle tre scuole nautiche sorrentine dell’epoca ed il verbale della Commissione della Marina Militare Italiana che indagò sull’incidente della Ercole, la nave su cui nel maggio 1866 de Martino prestava servizio come Ufficiale di Rotta. Fanno da sfondo alle vicende strettamente biografiche cenni sul contesto politico, sociale e culturale di quegli anni. Concludono il volume 18 tavole a colori riproducenti opere su tela, acquarelli e stampe inedite.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Eduardo de Martino, da ufficiale di marina a pittore di corte”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *