La Marineria della Penisola Sorrentina

a cura di: Massimo Maresca e Biagio Passaro

anno di pubblicazione: 2011

genere: storia

formato: 21×30 cm

lingua: italiano

pagine: 136

25,00

Descrizione prodotto

La marineria della Penisola sorrentina, ha rappresentato per molto tempo la punta più avanzata e dinamica di un settore produttivo molto importante, ancora oggi, per la regione e per l’intero paese. I curatori ripercorrono attraverso una ricca bibliografia e un ricercato apparato illustrativo fatto di immagini, disegni, dipinti e documenti dal XVIII secolo ai nostri giorni, la storia di armatori, maestri d’ascia, scuole e famiglie profondamente legate alle attività del mare che attraverso i secoli hanno garantito continuità e capacità di adattamento alle trasformazioni della tecnologia e del mercato internazionale dei noli. Le principali società armatoriali italiane, che oggi si confrontano a livello mondiale, sono in gran parte eredi della tradizione marinara delle comunità del golfo di Napoli e dintorni. I loro successi non sono frutto di una congiuntura occasionale e fortunata, ma il risultato di preparazione professionale e di istituzioni formative che hanno radici antiche nel tempo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La Marineria della Penisola Sorrentina”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *