Inferno. Benedetto Robazza dalla Divina Commedia di Dante Alighieri. Ediz. multilingue

a cura di: Fabio Esposito

Anno di pubblicazione: 2015

Genere: catalogo d’arte

formato: 29×21 cm

lingua: italiano – inglese

Pagine: 56

ISBN: 978-88-96427-66-8

10,00

Descrizione

Vedere dal vivo la lunga teoria di altorilievi narranti l’Inferno di Dante è una esperienza indimenticabile. La scultura del Maestro Robazza è vigorosa e possente, filologicamente esatta, da profondo conoscitore e amante della “Divina Commedia”. Selezionando, scomponendo, isolando ogni figura, ripetendo a mente le terzine ritratte, i due linguaggi differenti, la parola e l’immagine, compongono un’emozione intraducibile. Robazza ha scolpito con il cuore la passione dell’itineriarium mentis in Deum entrando dentro i personaggi stessi e usando una tecnica di cui lui solo ha il segreto. Le atmosfere si addensano intorno ai momenti drammatici e lirici del Poema, specie quando si ha a che fare con il dolore tenero di Paolo e Francesca o col dolore devastante del Conte Ugolino. A Robazza va lode di non aver tralasciato i gruppi dei penitenti, di aver segnato a forti contrasti chiaroscurali e volumetrici pure coloro i quali sono infitti nel ghiaccio al fondo dell’imbuto, alcuni fino al collo, altri riversi, altri ancora lontani e sfocati come in un incubo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Inferno. Benedetto Robazza dalla Divina Commedia di Dante Alighieri. Ediz. multilingue”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *