Stringhe fatte a brani

aprile 8, 2014 in Giuseppe Di Bella, Visioni Poetiche

Spesso si legge nei testi critici riguardanti la poesia, che l’autore di quel testo è ‘allievo’ di un autore più famoso e riconosciuto… Giuseppe Di Bella in questo post indaga su tali affermazioni chiedendosi se e come un giovane poeta può distaccarsi e distinguersi dalla voce da cui è stato influenzato.

Un post dedicato ai lettori e agli autori di poesia, che, se vorranno, potranno interagire direttamente con Giuseppe per approfondire e discutere sull’argomento, buona lettura!


 

Visioni poetiche

Il problema delle filiazioni in poesia è sempre una questione che afferisce più al mondo della botanica che non a quello della critica letteraria. Laddove il criterio storico-artistico o della pura militanza del critico, vengono messi al muro dall’evidenza cruda di una totale assimilazione dei figli coi padri e a un successivo ulteriore livello, che è quello in cui il capogruppo o il creatore di una tendenza finisce per ripetersi in vista della possibilità di riconoscersi e riprodursi infinitamente come Narciso nel labirinto chiamato da Eco, nel mondo che i suoi epigoni hanno cristallizzato. Leggi il resto di questa voce →

L’amore zitto (seconda parte)

aprile 4, 2014 in Collana Transfert, Sergio Saggese, Visioni Mondaniche

Finalmente è venerdì e, come vi abbiamo promesso la scorsa settimana, questa che segue è la seconda parte del racconto di Sergio Saggese. La prima, pubblicata venerdì scorso, la potrete trovare e leggere qui.
Come nella vita reale anche nei racconti di Sergio ritroviamo amarezze e insoddisfazioni, talvolta disperazione, soprattutto destini per niente banali e coraggiosamente accettati.


L'amore zitto di Sergio Saggese

Fu per questo che una volta qui, una volta nel Bihar, mi venne voglia di informarmi se era ancora viva, se la bella Mahima ancora sculettava. E magari incontrarla, incontrarla senza dirle chi ero e godere a ferirla dicendole che d’ora in avanti le sarebbe toccato camminare s’una terra dov’erano state piantate, proprio così’, piantate le ceneri di un uomo che l’aveva amata alla perdizione e che adesso non avrebbe smesso un istante di fissarle il culo.
Avrei detto apposta culo, anziché sedere, perché vivesse per sempre nel pudore, fino a sentirsi lo sguardo di Mohanish risalirle avidamente su per le cosce a ogni passo. Leggi il resto di questa voce →

La luce secondo Mestrangelo

aprile 3, 2014 in quickNews

Giuseppe MestrangeloDomani sul sito di con-fine art magazine e sul nostro canale You Tube pubblicheremo il video con l’intervista che Gino Fienga ha fatto a Giuseppe Mestrangelo lighting designer ed artista titolare di Light Studio a Milano.

L’intervista si concentra sull’utilizzo della luce nelle esposizioni di opere d’arte mettendo in risalto il ruolo fondamentale di una giusta illuminazione studiata su misura e misurata al millimetro sull’opera che si va ad illuminare.  Leggi il resto di questa voce →

L’amore zitto

marzo 28, 2014 in Collana Transfert, Sergio Saggese, Visioni Mondaniche

Questa che segue è la prima parte del racconto che l’autore di Codamozza ci ha regalato (è il suo settimo racconto, gli altri li troverete tutti all’interno della rubrica Visioni mondaniche), che abbiamo voluto dividere per facilitarne la lettura e raddoppiare il godimento.

Segnatevi l’appuntamento per non perdervi la seconda parte che pubblicheremo il prossimo venerdì e buona lettura!


 

L'amore zitto di Sergio Saggese

Fosse stato per mio padre sarei già morto da un pezzo. Leggi il resto di questa voce →

Nota di lettura di “ENTRER DANS LE VIDE”

marzo 26, 2014 in Collana Sete, Entrare nel vuoto, poesia, Rassegna Stampa

Sito BajecCi piace anche il titolo in francese del libro Entrare nel vuoto di Fabrizio Bajec, e d’altronde lui vive a Parigi e i suoi libri sono conosciuti e apprezzati anche all’estero.

Di seguito potrete leggere la nota di lettura (come recita il titolo) di ESPACE LIVRES & CRÉATION di BRUXELLES che ci è piaciuta molto e che crediamo sia illuminante circa l’operare del nostro autore e la sua poetica. Leggi il resto di questa voce →

Pablo Picasso a Sorrento

marzo 24, 2014 in Cataloghi, Mostre

1_ArticoloProseguono le grandi esposizioni d’arte presso la magnifica Villa Fiorentino di Sorrento, infatti, dopo la mostra Mario Sironi: pittura, grande decorazione, illustrazione che terminerà il 20 aprile 2014 verrà ospitata all’interno della stessa struttura, l’arte del Genio, il maestro dei maestri, l’arte di Pablo Picasso!

Noi di con-fine edizioni seguiremo tutte le fasi sia dell’organizzazione che dell’allestimento e pubblicheremo il catalogo che sarà disponibile a partire dal 30 maggio, il giorno dell’inaugurazione della mostra e fra pochi giorni prenotabile in prevendita ad un prezzo scontato, insomma ci siamo dentro fin sopra la punta dei capelli…  Leggi il resto di questa voce →

Il Sole 24 Ore | I disegni di Duclère sulla Costiera | di Fernando Mazzocca

marzo 10, 2014 in arte, Cataloghi, Rassegna Stampa, Teodoro Duclère, Top

Il Sole 24 OreNel panorama delle cosiddette case museo italiane ha un rilievo davvero particolare, per lo splendore delle sue collezioni e la magnifica posizione per cui si affaccia su uno dei mari più belli del mondo, il Museo Correale di Terranova di Sorrento. Non noto quanto meriterebbe, ha appena tagliato il traguardo dei cent’anni, essendo stato aperto nel 1903 nella magnifica dimora della nobile famiglia Correale che, anche grazie a prestigiose parentele come quella con i Colonna di Stigliano, aveva raccolto nei secoli dipinti straordinari, in particolare del Sei e Settecento napoletano, e meravigliosi oggetti d’arte e mobili, ora esposti nelle sale sontuosamente arredate destinate a fare la gioia di chi avrà la voglia – spero che venga a molti – di visitare questo luogo incantato.

Tra i tesori racchiusi in questo scrigno di mediterraneo fulgore spicca un nucleo di un centinaio di dipinti e di oltre cinquecento disegni che documentano in maniera formidabile lo svolgimento della pittura da paesaggio a Napoli nella prima metà dell’Ottocento e nei due decenni successivi. Questa presenza si deve ad una circostanza abbastanza singolare. Uno dei membri della famiglia Correale, Pompeo, fu tra il 1861 e il 1869 allievo di uno dei più importanti paesaggisti dell’epoca Carlo Teodoro Giovanni Duclère. Leggi il resto di questa voce →

Corso Italia news | Fondazione Sorrento ospita Mario Sironi: inaugurata la mostra dell’anno

febbraio 24, 2014 in arte, Cataloghi, Mario Sironi, Rassegna Stampa, Top

Corso Italia newsProvengono dalle collezioni di Andrea Sironi-Strauẞwald, dalla Galleria Cinquantasei e da collezionisti privati le 80 opere esposte a Villa Fiorentino in occasione della Mostra “Mario Sironi – Illustrazione, Pittura, Grande Decorazione”, inaugurata ieri e visitabile fino al 20 aprile prossimo. Promotori dello straordinario evento sono il Comune di Sorrento e la Fondazione Sorrento: il sindaco Giuseppe Cuomo ed il direttore della fondazione, Luigi Gargiulo, hanno accolto gli intervenuti sottolineando l’importanza di questo artista italiano, ospite a Sorrento dopo la mostra dedicata a Salvador Dalì ed alla quale seguirà quella dedicata a Pablo Picasso. I tre curatori della mostra, l’editore Gino Fienga, Estemio Serri, direttore artistico della Galleria Cinquantasei di Bologna e Claudio Spadoni, direttore del Museo dell’Arte di Ravenna, di ArteFiera Bologna e tra i maggiori storici dell’arte italiani, hanno intrattenuto i presenti guidandoli ad una maggiore comprensione delle opere esposte, rappresentative dei diversi momenti artistici della vita di Sironi. Un prestigioso catalogo, ricco di informazioni e di illustrazioni, edito da Con-fine edizioni, è stato realizzato per l’occasione, per entrare ancora di più nel vivo del Sironi uomo ma soprattutto del Sironi artista. «Sorrento continua ad essere cornice privilegiata di importanti Fondazione Sorrento appuntamenti a carattere culturale e artistico – dice con entusiasmo il sindaco Giuseppe Cuomo – Le istituzioni devono riappropriarsi del ruolo di tutela e salvaguardia del patrimonio culturale, ma anche di promozione e valorizzazione delle eccellenze artistiche, restituendo valore alla progettualità e ridando forza alla speranza che la cultura possa sempre essere un supporto e uno stimolo vivace alla reale economia del territorio. Ancora una proposta internazionale, quindi, per una città conosciuta nel mondo per le sue bellezze storiche e naturalistiche, ma che continua ad affermarsi anche per la capacità di offrire ai suoi ospiti proposte e occasioni in grado di arricchire, sorprendere e stupire, stimolando così sempre di più le occasioni di ritorno».

Una bella novità legata alla mostra, è la possibilità di condividere immagini ed impressioni sulla mostra, attraverso l’hashtag #SironiSorrento. Un sistema semplice ed innovativo per creare interazione e per consentire ai visitatori di diffondere notizie ed emozioni legate a Mario Sironi ed a Villa Fiorentino.

© Tutti i diritti riservati. Corso Italia news.it

Mario Sironi: Pittura, Illustrazione, Grande Decorazione

febbraio 21, 2014 in Eventi

Mostra Mario Sironi

La mostra curata da Claudio Spadoni, Estemio Serri e Gino Fienga e promossa dalla Fondazione Sorrento in collaborazione con il Comune di Sorrento, ospiterà opere dell’artista provenienti dalla collezione di Andrea Sironi Straußwald, dalla collezione della Galleria Cinquantasei, da collezionisti privati e sarà suddivisa in tre sezioni:

- la Pittura, opere dagli anni Venti al 1961
- la Grande Decorazione, opere dal 1934 al 1938
- Illustrazione, opere dal 1915 al 1925

La mostra e il catalogo – realizzato da con-fine edizioni – proporranno al pubblico un’appassionante lettura del lavoro di questo straordinario artista italiano che – come sostenevano Giovanni Testori e altri numerosi importanti studiosi – è stato, insieme a Picasso, il grande protagonista della storia dell’arte europea del ‘900.

Location: Villa Fiorentino Corso Italia, 53 – Sorrento

Durata: 21 febbraio – 20 aprile 2014

Orari d’apertura: tutti i giorni festivi compresi dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 16.00 alle 20.00,
sabato domenica e festivi chiusura alle ore 21.00

Ingresso: biglietto unico € 5,00 | ridotto per soli gruppi superiori a 15 persone €3,00 | gruppi scolastici € 2,00

Catalogo: con-fine edizioni – € 30,00 durante la mostra prezzo speciale € 20,00

Mario Sironi. Un nuovo appuntamento con la grande Arte.

febbraio 20, 2014 in arte, cultura, Top

Figura femminile con libro e moschetto | Mario SironiTutto sembra pronto per l’importante evento di domani, venerdì 21 febbraio 2014, presso la splendida Villa Fiorentino a Sorrento.
Le opere sono arrivate e sono state sistemate in maniera coerente e coinvolgente per creare un percorso affascinante all’interno delle sale.
Il video con due interessanti interviste a Andrea Sironi- Straußwald (il nipote di Mario Sironi e storico dell’arte) e a Claudio Spadoni (storico dell’arte e curatore della mostra) realizzate da Gino Fienga è stato sistemato per essere visto e ascoltato dal pubblico di appassionati d’arte.
I cataloghi, profumati e freschi di stampa, sono in bella mostra all’ingresso e ci sarà anche la musica: Wagner con la sua potenza sarà perfetto come ‘colonna sonora’ della visita…  Leggi il resto di questa voce →